screen-capture-1

Prete risponde a un fedele gay: “Prego che i froci si suicidino tutti”

screen-capture-1

Logan Robertson è un prete battista e qualche giorno fa si è visto arrivare un’email da Jim Marjoram, un fedele gay che ha scritto un libro sul rapporto tra omosessuali e le religioni.
Il prete non l’ha presa bene e invece di leggere il libro ha risposto:
“Non siamo interessati al tuo stile di vita sporco. Dio dice chiaramente che rigetta i froci, che sono degni di morte. Non potete essere salvati. Prego che tutti i gay  si suicidino, si lo spero brutto frocio molestatore di bambini. La Bibbia dice chiaramente che siete schifosi, vili, sporchi, checche, sodomiti, brutte bestie, un abominio che merita al morte, il vostro sangue scorrerà e cadrà su voi stessi“.
Questo prete sicuramente è un folle che andrebbe incarcerato, ma non ha torto nel riportare le frasi che effettivamente ci sono nella Bibbia.
Ricordo a tutti i gay che si professano fedeli, che nella Bibbia si incita all’uccisione dei gay e si rassicurano tutti quelli che volessero uccidere un omosessuale, dicendo che il sangue di un sodomita ricadrà su di lui e non su chi l’ha materialmente ucciso.
Amen.

gayomofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese