AS Roma v SS Lazio - TIM Cup Final

PSY annulla la promozione in Italia dopo i fischi all’Olimpico

AS Roma v SS Lazio - TIM Cup Final

“Mi chiamo PSY, amo l’Italia. In bocca al lupo a tutti per questo match.”
Nonostante la premessa detta al microfono prima di eseguire Gangnam Style, PSY è stato ingiustamente fischiato per tutta l’esibizione dai tifosi della partita Roma – Lazio che erano andati all’Olimpico a vedere la partita.
Un duro colpo per il cantante coreano che ha deciso quindi di annullare tutta la promozione italiana prevista in giornata per tornarsene a casa.
Non avrebbe potuto fare scelta migliore. 
Mi vergogno personalmente per tutti i cafoni presenti all’Olimpico che hanno fischiato con disprezzo, ma c’era da aspettarselo da dei trogloditi che si eccitano a vedere la Ferilli spogliarsi per uno scudetto.

psy contestato romapsy deejay tvpsy fischiatopsy fischiato romapsy nicola savino

comments

Uncategorized

Articoli più letti del mese