Rachele Bruni Olimpiadi Lesbica

Rachele Bruni dedica la medaglia alla fidanzata Diletta Faina: “Vivo senza pensare ai pregiudizi”

Rachele Bruni Olimpiadi Lesbica

Ho dedicato il mio argento anche a Diletta: non ho mai fatto coming out, ma non mi sono neanche mai preoccupata dei pregiudizi. Io vivo la mia vita con naturalezza. Dite che ci vuole coraggio? Non lo so, so solo che mi è venuto naturale pensare alla mia Diletta. E non ai pregiudizi della gente“.
Parole di Rachele Bruni ai microfoni di Casa Italia, la fiorentina che ha vinto la medaglia d’argento nel nuoto in acque libere alle Olimpiadi di Rio, che ha successivamente continuato:
L’ho sempre vissuta naturalmente, senza problemi, lo sanno tutti ma io non ho mai fatto outing. Indubbiamente ci sono persone che hanno ancora dei pregiudizi, ma io vivo serena e tranquilla senza pensare a questo: vivo per me stessa, per la mia passione per il nuoto e per le persone che mi vogliono bene“.
Bellissime parole.
Adesso l’appuntamento con la Bruni è per Tokyo nel 2020 dove tenterà di conquistare la medaglia d’oro.

Rachele Bruni Lesbica

olimpiadi

comments

LGBT

Articoli più letti del mese