Raffaello Tonon ha speso 9 mila euro per modellarsi faccia, petto, addome e fianchi: ecco le foto prima e dopo

Prima e Dopo Raffaello Tonon

Che Raffaello Tonon fosse passato dal chirurgo plastico è cosa nota, ma è grazie al dottore Andrea Bonanno che sappiamo ora COSA si è rifatto e QUANTO ha speso per ottenere i risultati.
A svelarlo è stato il settimanale Spy che ha intervistato proprio il chirurgo artefice del miglioramento di Tonon che, al grido “Non sei brutto sei solo povero“, ha candidamente ammesso che il suo assistito ha speso 7500 euro per modellarsi il corpo e 1500 euro per rifarsi il viso.
Sul corpo Fuffy Ruffy ha fatto la liposcultura ed il bodytite: con il primo intervento ha rimosso il grasso in eccesso su addome, dorso, petto e fianchi, mentre con il secondo intervento ha impedito ai tessuti di cedere, donando elasticità e tonicità.
Con questo è riuscito a perdere quattro taglie e tre chili passando dalla taglia 48 alla 44 nel giro di un paio d’ore.

raffaello tonon liposuzione

Sotto le mani del chirurgo c’è finito anche il volto di Raffaello Tonon che è stato sottoposto a della medicina estetica, aka le “punturine”.

“Con l’acido ialuronico ho modellato le rughe, il profilo della mandibola e gli zigomi; con il botox ho agito su fronte e zampe di gallina, infine ho introdotto delle vitamine su viso e collo”

Ovviamente alle cifre sopra elencante si aggiungeranno i vari trattamenti al volto di mantenimento, che costeranno in media 700 euro ogni volta.
Insomma, abbiamo capito dove probabilmente spenderà il cachet del Grande Fratello Vip.

raffaello tonon andrea bonanno

comments

GOSSIP