gay picchiati brasile omofobia video

Ragazzo gay picchiato da un gruppo di omofobi (video)

gay-augusta-omofobia picchiato gay ucciso brasile out

Ennesimo caso di omofobia in Brasile e questa volta è stato tutto ripreso con un cellulare.
Lo scorso mercoledì un ragazzo gay stava passeggiando con una sua amica, quando dal nulla sono sbucati quattro uomini che hanno inziato a urlare frasi omofobe contro il ragazzo, rivolgendosi successivamente alla ragazza “accusata” di essere una transessuale.
“Ci hanno circondato, io avevo un bicchiere in mano, me l’hanno buttato via e hanno iniziato a prendermi a calci e pugni, io sono finito per terra e continuavano a darmi forti calci. Il tutto è continuato per 5 minuti, poi è arrivata in nostro aiuto una coppia e gli aggressori sono fuggiti, un ragazzo li ha inseguiti, ma senza raggiungerli. I testimoni hanno sentito che mentre questi fuggivano urlavano ‘froci, schifosi froci'”.
La nota positiva di questo nuovo caso di aggressione omofoba è che finalmente qualcuno ha difeso le vittime, che altrimenti potrebbero anche essere rimaste uccise come nei casi di Joao, Wanderson e Samuel.
Come vi avevo scritto qualche giorno fa, ho girato quasi tutte queste notizie tremende di aggressioni/omicidi di matrice omofoba ai siti di diversi quotidiani.
Ovviamente nessuno ne ha parlato.


gaygay picchiatiomofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese