gay etero sesso

Ragazzo gay rapisce e fa sesso con un uomo etero: “Era troppo bello per resistere”

lvbanegasGustavo Banegas, un ragazzo gay di 22 anni  è stato accusato di stupro e rapimento ai danni di un uomo sposato.
Una guardia dell’MGM Grand Hotel ha chiamato la polizia dopo aver intravisto nei bagni un ragazzo che faceva sesso anale con un uomo privo di sensi.
Beccato in flagrante, Gustavo ha dichiarato:
“L’ho visto sul water con i pantaloni e le mutande abbassate, era praticamente mezzo svenuto, mi sono eccitato e ho iniziato a masturbarmi. Poi gli ho fatto un pompino per 10 secondi. Dopo ho iniziato a infilare il mio pene nel suo ano, sapevo che era sbagliato me lui era troppo bello, davvero troppo attraente e non riuscivo a smettere.”
La vittima però racconta di aver provato a opporre una minima resistenza ma dice di essere stato chiuso in bagno contro la sua volontà e di ricordare tutto e questa versione è stata confermata dalla guardia dell’hotel.
Per adesso Gustavo è libero dopo aver pagato una cauzione di 100.000$ (bello schifo).
gustavobanegas

eterogay

comments

LGBT

Articoli più letti del mese