gay-ammazzato-ucciso

Ragazzo gay ucciso a sassate da un gruppo di omofobi

gay-ammazzato-ucciso

Alexandre João Batista Santiago (32 anni) lo scorso sabato sera è stato ucciso a sassate da un gruppo di omofobi a Florianópolis.
Il giovane è stato ritrovato dai familiari legato ad un palo, completamente nudo e irriconoscibile per colpa dei segni lasciati dai sassi scagliati sul volto e sul corpo.
La famiglia della vittima è certa che si tratta di un brutto caso di omofobia e assicura di avere le prove e in queste ora sta collaborando con la polizia del posto.

sem-tc3adtulo-32

comments

LGBT

Articoli più letti del mese