Shocked!

Ragazzo superdotato detto “Anaconda” spaventa la moglie con la sua dote la prima notte di nozze e lei tenta di ucciderlo (FOTO)

Shocked!

Tutti sembrano ossessionati dai piselli enormi, ma non la moglie di Mnombo Madyibi, che nella sua prima notte di nozze ha tentato di uccidere il marito perché spaventata dalle sue doti. Mnombo nel suo paese è chiamato “Anaconda” per il suo pene più lungo di 25 cm e la ragazza che l’ha sposato ha aspettato il matrimonio per fare sesso, quindi ha scoperto la dote del ragazzo solo durante la luna di miele.
“Tutto andava bene e si è divertita durante i preliminari – ha detto Madyibi – ma si è scatenato l’inferno nel momento in cui mi sono tolto le mutande. Dopo il petting, ha visto il pene e mi ha morso un orecchio e mi ha strizzato le palle.  Poi mi ha rovesciato una bottiglia di vino prima di tentare di soffocarmi con un orsacchiotto bianco e rosso che le avevo comprato come regalo. Non pensavo di avere un problema, ho sempre sentito parlare di allungamento del pene, non di riduzione”.
Insomma è chiaro: chi ha il pene non ha i denti e chi ha i denti non ha il pene.

pisellosuperdotatoWeb

comments

Articoli più letti del mese