SARAH

Rissa a Bollate, parla la vittima: "La madre di Giovii l'aspettava in macchina mentre mi picchiava"

SARAH

“Giovii non frequentava il mio istituto, è stata accompagnata all’ITC Primo Levi da sua madre che l’ha aspettata in macchina mentre mi picchiava, dopo si è complimentata con lei. Giovii non voleva picchiare me. La mia amica è fidanzata con l’ex ragazzo di Giovanna. Voleva picchiare la mia amica e io ho cercato di difenderla verbalmente, ma lei mi ha attaccata”.
A dare parola alla vittima, Sarah Marro, è stato il sito Social Channel che l’ha intervistata in esclusiva.
In queste ore Sarah è sotto shock, porta un collare e non ha intenzione di tornare in quella scuola. 
Inizialmente non aveva neanche denunciato il fatto perché aveva il terrore di ritorsioni dopo alcune minacce di morte ricevute da delle amiche di Giovii (è stata la preside della scuola dopo aver visto il video a farlo). 
Ad oggi Sarah è sì piena di lividi e nessuno le cancellerà dalla memoria le botte ricevute (qua il video), ma Giovii è diventata lo zimbello del web – nonostante alcuni gruppi nati in suo onore – ed il riformatorio l’aspetta a braccia aperte.

 

la gioviila giovii facebookrissa bollaterissa bollate giovii sarahrissa bollate ragazzerissa bollate videorissa fuori dalla scuola bollatesarah marro

comments

GOSSIP

Articoli più letti del mese