rovigo bacio gay

Rovigo: Omofobo spacca un bicchiere in faccia ad un ragazzo gay mentre baciava il suo compagno

20150421_bacio-gayDomenica a Rovigo in corso del Popolo davanti al bar Cogheto due ragazzi gay si sono scambiati un bacio a stampo e uno dei due è stato aggredito. Un uomo che era a pochi metri dalla coppia prima ha urlato un insulto e poi ha scagliato un bicchiere di vetro in faccia ad uno dei due ragazzi.
La vittima è finita in ospedale in un bagno di sangue, l’omofobo invece viene descritto come un cliente abituale del bar e un appassionato di pugilato. 
Alessandro Zan, deputato del PD ha commentato così la notizia: «Un gesto allarmante, che riaccende ancora una volta i riflettori sulla violenza inaudita che si scatena in Italia contro gay e lesbiche. Al ragazzo brutalmente aggredito, al suo compagno e alle loro famiglie va la nostra massima solidarietà. E’ evidente che siamo di fronte a una vera e propria emergenza omofobia , cui serve dare una stretta decisa, senza ulteriori attese o compromessi: bisogna portare a breve all’approvazione della legge sulle unioni civili e della legge sui crimini d’odio basati su orientamento sessuale e identità di genere. E’ ormai un obbligo morale del Parlamento legiferare su questi temi affinchè le persone LGBT siano finalmente tutelate come tutti gli altri cittadini nei loro diritti fondamentali».
Adesso a me piacerebbe solo sapere quali provvedimenti ha preso la polizia nei confronti dell’aggressore, che probabilmente sarà già tornato al bar a ridere di come ha sfigurato quel ragazzo.
poster-rugby-rovigo-in-vetrine-02

gayomofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese