faggot-punch

“Schifoso frocio” – omofoba insulta e spintona un ragazzo gay, lui reagisce e la picchia (VIDEO)

faggot-punch

“Stupido frocio, tu hai toccato il mio sedile, tu hai toccato le mie cose,  frocio non toccare la mia roba e il mio sedile, finocchio.”
Con queste parole una omofoba provocava sulla metropolitana di Los Angeles un ragazzo gay (probabilmente lui ha fatto cadere involontariamente degli oggetti della ragazza). Il ragazzo per tutto il tempo sta seduto e in silenzio a subire, poi quando si abbassa per raccogliere qualcosa, lei lo spintona e prova a sferrargli un colpo, lui per tutta risposta le rifila un cazzotto in pieno viso.
In molti si sono scandalizzati perché un uomo ha alzato le mani su una donna, quasi come se fosse giustificabile il contrario. La violenza è SEMPRE sbagliata (fisica o verbale che sia), anche quando è una lurida omofoba ad attaccare un maschio, che in questo caso ha deciso di rispondere con la stessa moneta.
Io mi stupisco invece che nessuno abbia mosso un dito per fermare quella schifosa quando ancora non erano arrivati alle mani.

[fbvideo link=”https://www.facebook.com/mediatakeout/videos/1187037001328245/” width=”500″ height=”400″ onlyvideo=”1″]

gayomofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese