gay-aggredito

“Sei un frocio!” ragazzo gay aggredito in un pub a L’Aquila

gay-aggredito

Ennesima aggressione a sfondo omofobo, questa volta è sucesso a Tagliacozzo (L’Aquila), in un pub in Piazza dell’Obelisco.
Un ragazzo di 27 anni insieme all’amica di 26 stavano bevendo in un locale del centro, quando si è avvicinato un gruppo di omofobi che ha iniziato a insultare la vittima: “Sei un frocio, un omosessuale!
Tra calci e pugni i due sono stati portati fuori dal pub e lì è cominciato il vero pestaggio.
Non appena un parente della ragazza è intervenuto in difesa dei due, i bulli sono scappati.
Il 27enne è stato condotto immediatamente al pronto soccorso e ha riportato numerose contusioni al volto e dei denti saltati.
La prognosi è di 8 giorni per lui, 6 per lei.
Ma… l’omofobia è un’invenzione della lobby gay. Certo.

gayomofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese