5874874133

Si rifiutano di fare una torta per una causa gay: pasticceri condannati per discriminazione

5874874133

Una famiglia di pasticceri è stata condannata per discriminazione dopo che si è rifiutata di fare una torta con uno slogan in favore delle nozze gay
Il dolce gli era stato ordinato dall’attivista per i diritti gay Gareth Lee, che avrebbe voluto una glassa con l’immagine di due personaggi del Muppet Show e la scritta “Support Gay Marriage”. 
I pasticceri, dopo essersi rifiutati di fare la torta perché “contro i principi cristiani”, si è vista portare in tribunale dall’uomo che ha vinto la causa.
L’accusa?
Aperta discriminazione: “Gli imputati sono andati contro la legge discriminando la vittima in base all’orientamento sessuale. Questa è aperta discriminazione, per la quale non esiste giustificazione“.
I pasticceri, oltre ad esser stati costretti a pagare le spese legali, hanno dovuto anche risarcire l’uomo.
Tutto ciò è successo in Italia?
Ovviamente no!

laugh ride reality
E’ successo a Belfast.

omofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese