13459627_152819121797965_71616098_n

Sventato attentato al Gay Pride di Los Angeles: uomo fermato con fucili ed esplosivi

13459627_152819121797965_71616098_n

La polizia di Santa Monica nella giornata di oggi ha sventato un attentato al Gay Pride di Los Angeles: sarebbe stato il secondo per la comunità LGBT americana dopo la strage di Orlando.
L’uomo, un bianco di mezza età, è stato fermato e arrestato dopo una segnalazione all’FBI: nella propria macchina aveva fucili, esplosivi ed anche materiale per creare delle bombe a mano.
L’attentatore è stato fermato vicino all’Olympic Boulevard ed era diretto al Gay Pride di Los Angeles dove avrebbe voluto fare una strage di civili.
L’uomo – che era in attesa di un complice (mai arrivato) – adesso si trova in carcere.

omofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese