Madonna Taylor Swift (2)

Taylor Swift non aiuta Madonna: Ghosttown alla #81 con solo 2.000 copie vendute

Madonna Taylor Swift (2)

E se anche Taylor Swift non ha aiutato Madonna a vendere due copie in più del proprio singolo, qualche domanda dobbiamo farcela.

– Colpa della promozione?
Assolutamente no. Madonna, ferita dallo scarso successo di MDNA si è rimboccata le maniche e ha giustamente girato il mondo per presentare il proprio album. America, Italia, Francia, Gran Bretagna. Dai Grammy Awards ai Brit Awards passando per una settimana consecutiva da Ellen DeGeneres fino agli stessi iHeart Music Awards dove ha cantato accompagnata da Taylor Swift.
– Colpa dell’immagine?
Secondo me no: con quest’era Madonna ha trovato la giusta via di mezzo fra la venticinquenne che pensa di essere e la nonna quale è. In ogni sua uscita è figa e mai fuori luogo. Ci siamo scordati le uniformi da cheerleader, fortunatamente.  
– Colpa dei singoli?
Assolutamente sì. Living For Love è il contrario della commercialità, una canzone debole, poco radiofonica (e a mio modestissimo parere addirittura brutta). Parere condiviso da molti, dato il mancato debutto nella Top100 della Billboard e il video dai numeri disastrosi.
– Colpa del leak?
Decisamente sì. Un album che esce online tre mesi prima il suo debutto ha le gambe tagliate.

Nonostante ciò sono convinto che Rebel Heart agli americani non sia proprio piaciuto ed è un vero peccato, considerando che è nettamente superiore a MDNA.
Poco importa, Madonna ha già pronto un tour mondiale che sarà sold out ovunque.
Il flop di Cuore Ribelle sarà presto dimenticato dai numeri mastodontici che farà grazie al tour che mi vedrò a dicembre ad Amsterdam. 

Madonna Taylor Swift (3)

Madonnamadonna

comments

Articoli più letti del mese