THE LIBRARY IS OPEN: “Carry On” di Rainbow Rowell – l’angolo dei libri LGBT consigliati da BitchyF

Carry On Rainbow Rowell

Il nuovo libro che vi consiglio si intitola “Carry On” ed è stato scritto da Rainbow Rowell, celebre per il romanzo Fangirl.
Se amate leggere, questa rubrica farà al caso vostro dato che – con molta umiltà come Barbara d’Urso – vi consiglierò di volta in volta dei libri LGBT che ho avuto il piacere di leggere.

Questo romanzo è infatti una sorta di spin off di Fangirl (dove i protagonisti Simon e Baz erano stati citati) e parla proprio della relazione particolare fra Simon (un mago a cui spuntano ali e coda per volare) e Baz (un vampiro che si nutre di sangue di ratti).
Una relazione omosessuale letta dal punto di vista di entrambi che li vedrà convivere nella scuola di magia dove da lì a poco prenderanno il diploma.
Da molti è stato descritto come un “Harry Potter versione LGBT” e sì, nonostante i due libri siano molto diversi, Simon ha molte cose in comune con Harry e sarebbe una bugia dire che Watford (la scuola di magia di Simon e Buz) non ricordi Hogwarts.
Purtroppo però non c’è Hermione, ma Penelope, la migliore amica di Simon, che è sì secchiona come la Granger, ma molto meno simpatica.

Ecco la trama ed il link per acquistarlo:

Simon Snow è il peggior prescelto di sempre. Questo è ciò che sostiene Baz, il suo compagno di stanza. Baz potrà anche essere un vampiro e un nemico, ma ha probabilmente ragione. Per la maggior parte del tempo infatti Simon non sa far funzionare la sua bacchetta, oppure non sa controllare il suo inestinguibile potere mandando tutto a fuoco. Il suo mentore lo evita, la sua ragazza lo ha lasciato, e un mostro con la sua faccia si aggira per Watford, la scuola di magia in cui frequentano l’ultimo anno. Allora perché Baz non riesce a fare a meno di stargli sempre intorno?

Ecco tutti gli altri libri a tematica LGBT che ho letto e che vi ho consigliato le scorse settimane:
1) “Alla fine di questo libro la mia vita si autodistruggerà” di Insy Loan
2) “Aristotele e Dante scoprono i segreti dell’universo” di Benjamin Alire Saenz
3) “Come se fosse estate” di Jay Bell

Carry On Rainbow Rowell Recensione

libri lgbt

comments

LGBT