Tiziana Cantone

Tiziana, suicida per il video hot, la madre: “Faceva i video perché costretta dal fidanzato”

Tiziana Cantone

È stata plagiata dal suo ex fidanzato. Mia figlia era fragile. Non aveva mai accettato di essere stata abbandonata dal padre. […] Una notte Tiziana bussò a casa. Era ubriaca, sconvolta come non mai. Mi chiese di dormire da noi. Mi disse tra le lacrime che aveva litigato con il suo fidanzato. Mi raccontò che avevano fatto alcuni giochetti e che tutto era stato ripreso con una videocamera o un telefonino. I video erano finiti in rete: subito erano diventati virali. Tiziana mi confidò che il fidanzato l’aveva costretta a girare questi video con altri partner in più occasioni, perché provava piacere. L’unica concessione, consisteva nel fatto che Tiziana potesse scegliere il partner. Insomma quest’uomo provava piacere a sapere mia figlia con un altro, e provava piacere nel guardare i video. Lui sapeva tutto».
Parole di Maria Teresa, mamma di Tiziana, a Il Mattino.
Insomma, Tiziana non è mai stata una “stronza traditrice” come l’avevano dipinta, bensì una ragazza innamorata che aveva assecondato le perversioni del fidanzato.

comments

Uncategorized

Articoli più letti del mese