sentinelle in piedi torino

Torino scende in piazza contro le Sentinelle in Piedi: “Torino non vi vuole”

sentinelle in piedi torino
“Avete sulla coscienza tutti i suicidi, le aggressioni e gli omicidi di ragazzi gay, lesbiche e trans. Torino non vi vuole, è una città fatta di persone che hanno orientamenti sessuali e mille idee diverse.”
Dopo Napoli, anche Torino è scesa in piazza contro gli omofobi delle Sentinelle in Piedi.
Uomini e donne di tutte le età, contro quella malattia che è l’omofobia, fin troppo sottovalutata in Italia.
Questa è l’Italia che mi piace, queste sono le persone che mi rendono fiero di essere italiano.
Sia chiaro per i tanti che dicono che l’omofobia è un diritto ed è libertà di espressione: NO, l’omofobia è solo una malattia da curare con l’informazione.
Non è giusto né ammissibile manifestare per togliere diritti che non esistono, ad oggi, per i gay.
Non si manifesta per una comunità che già piange decine di suicidi, aggressioni e omicidi ogni anno solo in Italia.
L’ITALIA NON HA BISOGNO DI VOI SENTINELLE.

omofobia torino gay piazza sentinelle
screen-capture-18 screen-capture-19

screen-capture-16

gayomofobiasentinella in piedi torinosentinelle in pieditorino gay

comments

LGBT

Articoli più letti del mese