Uomini e Donne: i retroscena sul Trono Lesbo che vorrebbero fare (ma non possono)

uomini-e-donne-poltrone-rosse-troni-gay

Ieri è stata registrata la prima puntata della nuova stagione di Uomini e Donne che vede, fra le molte novità, il ritorno del chiacchierato Trono Gay.
Anche quest’anno, però, a sedere sul Trono è stato un ragazzo omosessuale, Alex Migliorini.
Perché non hanno realizzato un Trono Lesbo alternando così ragazzi e ragazze omosessuali durante tutta la stagione televisiva?
Purtroppo – nonostante il volere della trasmissione di farlo – non possono realizzarlo e non per colpa “dei piani alti”, ma semplicemente perché mancherebbero le protagoniste.
E’ cosa nota, infatti, che sia l’anno scorso che quest’anno la redazione abbia fatto il provino a diverse ragazze lesbiche che però, purtroppo, o non sono rientrate nei “canoni televisivi” o si sono tirate indietro all’ultimo minuto.
A sostegno di questa verità c’è il messaggio scritto l’anno scorso da Sara, una mia collega, che ha pubblicato un estratto dell’email ricevuta dalla redazione.
Insomma, la volontà di realizzare un bel Trono Lesbo c’è, ma purtroppo il reclutamento di una ventina di ragazze omosessuali disposte ad andare in TV a trovare l’amore, si è rivelato essere più difficile del previsto.

Trono Lesbo Uomini e Donne

trono gayUomini e donne

comments

TV

Articoli più letti del mese