The Voice Of Italy

The Voice Italia: primi battibecchi fra Raffaella Carrà e Piero Pelù

Il programma sarà trasmesso dal prossimo 19 Febbraio, ma come Christona ci ha insegnato in questi anni, le prime puntate che manderanno in onda saranno dei provini registrati, le celeberrime blind auditions.

Provini che i quattro giudici, al secolo Raffaella Carrà, Riccardo Cocciante, Noemi e Piero Pelù, stanno appunto registrando in queste settimane.
Alla prima registrazione, però, oltre il settimanale Panorama, era presente anche lo scrittore e fotografo Marco Piraccini (lettore fedele del blog che mi citò pure nei crediti del suo ultimo libro su Lady Gaga da me qua recensito) e posso annunciarvi che:

– La vera protagonista indiscussa del programma è Raffaella Carrà
– Lo spazio dato al conduttore Fabio Troiano è misero
– I giudici hanno performato live Viva La Vida dei Coldplay
– Raffaella Carrà era vestita in total black in pelle, con una mini gonna, borchie e swarosky (un puttanone, adoro!)
– I papabili concorrenti cantano accompagnati da una band
– Fra i concorrenti passati Pelù si è aggiudicato i più “rockettari”, Cocciante quelli più “sofisticati”, la Carrà quelli più pop e Noemi le voci blues
– C’è molta ironia fra i giudici e Raffaella e Pelù hanno più volte battibeccato (in maniera ironica) per contendersi qualche cantante
– Riccardo Cocciante è inutile
– Piero Pelù dà molti consigli tecnici
– Noemi è defilata, causa emozione 

Inutile e superfluo dire che io sia #TeamCarrà a prescindere.

The Voicethe voicethe voice blind auditionsthe voice of italythe voice raffaella carrà

comments

Articoli più letti del mese