Britney Spears

Work Bitch, ecco il nuovo video di Britney Spears

Britney Spears

Britney Spears, will.i.am e Ben Mor: squadra che vince non si cambia.
Dopo aver partorito Scream & Shout i tre si sono nuovamente riuniti per Work Bitch nella speranza di rimarcare il successo commerciale del singolo del 2012.
La prima come citofonista, il secondo come produttore ed il terzo come regista.
Conoscendo molto bene il video di Scream & Shout non mi aspettavo niente da questo Work Bitch se non marchette random, outfit imbarazzanti, scene senza senso e location al limite del low budget, ma fortunatamente non è stato niente di tutto ciò.
La Spears è apparsa più in forma che mai (riccia sta benissimo), gli outfit ad eccezione di quello argentato della piscina sono tutti bellissimi e da gran porcona, le location da urlo, la fotografia eccellente e le scene sono tutt’altro che banali.
Quella in discoteca, quella nella piscina con gli squali e quella nel deserto sono le mie preferite.

tumblr_mu0l5jdQMf1rpgfoho1_500

Le marchette – che io detesto – paradossalmente sono state tutte indolore, dalla radio, al profumo fino ai cartelloni di Las Vegas e se dovessi trovare qualche critica beh, la farei al coreografo: mi aspettavo di più, soprattutto nel verso finale quando canta work it out, work it out, work it out ma beh, sciocchezze.
Non amo molto i video senza una storyline di fondo, ma questo è davvero ben fatto.
La mia scena preferita?
Dal minuto 00.52 allo 00.53 quando ondeggia fra le colonne con un’espressione che dice “daje che me fanno male le gambe è tutto il giorno che so su sti tacchi. Maledetto faro me stai ad accecà.

Britney Spearsbritney spearsbritney spears nuovo videobritney spears work bitchwork bitch nuovo videowork bitch video

comments

Articoli più letti del mese