bambini

Zero differenze fra figli cresciuti da coppie gay o etero: lo dice un nuovo studio

bambini

Che differenze ci sono fra un bambino cresciuto da due uomini, da due donne o da un uomo ed una donna?
Nessuna.
L’unico clima per far crescere bene un figlio è quello di farlo vivere in una buona relazione familiare, etero o gay che sia.
A confermare quello che già molti psicologi infantili sostengono da anni (esposto in ben 73 studi precedenti) è un nuovo studio dell’università di Amsterdam pubblicato sul Journal of Developmental & Behavioral Pediatrics.
La ricerca ha messo sotto osservazione 190 famiglie (95 gay e 95 etero) con figli che avevano un’età compresa fra i 6 ed i 17 anni.
Le differenze evidenziate fra bambini cresciuti con coppie gay o etero?
Zero.
Quindi cari Salvini, Meloni, Giovanardi, Adinolfi e preti vari…

Tina no maria io esco ciao

omofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese