Adrian

Adrian di Adriano Celentano chiude un’ora prima, Canale 5 nel caos: viene mandato in onda un film di 20 anni fa

Adrian di Adriano Celentano – lo show evento che da mesi ci rompe i timpani con la sua pubblicità – è appena andato in onda su Canale 5, ma qualcosa sembrerebbe essere andato storto perché è finito un’ora prima del previsto.

Come annunciato dal palinsesto, infatti, lo spettacolo di Adriano Celentano sarebbe dovuto iniziare alle 21.20 (al termine di Striscia la Notizia) e finire a ridosso della mezzanotte e mezzo, con l’arrivo del Tg5 Notte e di Martina Hamdy con il Meteo.it.

Purtroppo però qualcosa non è andato come previsto, perché il cantante ha chiuso baracca e burattini alle 23.15, subito dopo la fine del cartone animato Adrian ed un breve video che mostrava le prove dello show. Teoricamente, secondo i ben informati, in quell’ora Celentano avrebbe dovuto tenere il suo spettacolo al Teatro Camploy di Verona, dove è apparso solo un paio di minuti prima del lancio del cartoon. (Le persone che hanno pagato il biglietto, ovviamente, sono rimaste deluse).

 

Canale 5, che non aveva previsto questo colpo di scena, ha quindi mandato la pubblicità anticipando alle 23.24 il Tg5 della Notte.

Ovviamente il Tg5 della notte trasmesso a quell’orario è stato penalizzato (dato che non aveva ancora a disposizione le prime pagine dei giornali), così come il film Ravanello Pallido di Luciana Littizzetto, mandato improvvisamente alle 23.30 senza neanche un annuncio.

Il film del 2001 dura circa 88 minuti, giusto in tempo per riprendere la normale programmazione notturna con le repliche di Striscia la Notizia e Uomini e Donne.
Cosa è successo a Verona?

50340721_279305082697326_8165726534804439040_n

TV

Articoli più letti del mese