Adriana Volpe

Adriana Volpe parla male del direttore di Rai2 e riceve una lettera di richiamo dalla Rai

Adriana Volpe ha ricevuto una lettera di richiamo da parte della Rai dopo aver parlato male di Carlo Freccero, direttore di Rai Due, che ha deciso di chiudere il suo programma Mezzogiorno in Famiglia, lasciandola a tutti gli effetti ‘a spasso’.

Il programma del mezzogiorno di Rai Due non vedrà infatti una nuova edizione e questo ha mandato su tutte le furie la Volpe, che ha accusato Freccero di aver collezionato una serie di flop e chiuso un programma di successo come il suo.

Le dichiarazioni di Adriana Volpe a quanto pare non sono piaciute ai piani alti della Rai, così hanno deciso di mandarle una lettera di richiamo, come confessato ad Alessio Poeta fra le pagine del settimanale Chi.

“La cosa che più mi ha ferita è che quando ho provato a denunciare quello che stava accadendo, come risposta ho ricevuto una lettera di richiamo, con invito ad abbassare i toni e a evitare di parlare con la stampa. Se quest’anno non dovessi più lavorare, che messaggio darà la Rai ai suoi dipendenti e all’opinione pubblica? Guardando la mia storia si capisce perfettamente che, se denunci, si corre il rischio di essere allontanati e, infine, lasciati a casa”

Adriana ha poi ribadito di non aver assolutamente fatto pace con Magalli.

“Per quasi due anni, mi ha dato della millantatrice, raccontando in giro che non lo avevo mai querelato. Ha perseverato a denigrarmi non appena ha potuto. Basti pensare a quando, ospite da Massimo Giletti su La 7, riferendosi a me ha detto: ‘Non parlo con le bestie’”.

La prossima settimana (9 luglio) si terranno a Milano i palinsesti della Rai. Adriana Volpe sarà presente?

 

GOSSIP

Articoli più letti del mese