Alessandra Mussolini svela perché ha rifiutato il Grande Fratello Vip preferendo Ballando con le Stelle

25 Giugno, 2020 di Fabiano Minacci

Non avrei mai sperato di dirlo, ma a quanto pare Milly Carlucci ed Alfonso Signorini si sono davvero contesi Alessandra Mussolini per i loro rispettivi show. Contattata da Il Fatto Quotidiano, infatti, la nipote di Benito Mussolini (che circa un decennio fa disse ‘meglio fascista che fro**o’) ha svelato di esser stata in trattativa sia con Rai Uno che con Canale 5, ma di aver preferito alla fine indossare le scarpette da ballo.

“Ho preferito una situazione meno complessa. Sono un’abitudinaria e stare tre mesi chiusa in una casa per me sarebbe dura. Sarò imprevedibile. Potrà succedere di tutto”.

Una scelta saggia perché partecipare oggi a Ballando con le Stelle non le preclude in futuro di entrare nella casa del Grande Fratello Vip, viceversa sì: lo ha confermato Milly Carlucci in persona di non voler arruolare nel proprio cast ex concorrenti di altri reality. In questo modo Alessandra Mussolini si è lasciata le porte aperte per partecipare eventualmente ad entrambi.

Nel cast di Ballando con le Stelle, tuttavia, Alessandra Mussolini si scontrerà con due rappresentanti della comunità LGBT da lei tanto sbeffeggiata in passato: l’attrice transgender Vittoria Schisano e l’omosessuale dichiarata Rosalinda Celentano, figlia del grande Adriano.

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!