american idola katy perry jeremiah video

American Idol: il figlio gay di un pastore cristiano lascia i giudici senza parole (VIDEO)

Dopo il falso fan di Lionel Richie, un altro ragazzo che si è presentato alle audizioni di American Idol ha attirato l’attenzione del pubblico e dei media. Jeremiah Lloyd Harmon è il figlio gay di un pastore cristiano ed ha raccontato la sua storia ai giudici del talent americano.

“Cosa faccio per vivere? Sono l’addetto alle pulizie nella chiesa di mio padre, che è un pastore. Non è sempre stato facile essere figlio di un pastore. Come se alcune parti di me appartenessero a questo e altre no. Io ho capito di essere gay a 9 anni, quando ho preso una cotta per un ragazzo. Ho fatto coming out con i miei genitori e il resto della mia famiglia 3 anni fa.

La reazione sembrava essere ‘non è un percorso che dovrei seguire’. Ci sono volte in cui mi sento solo. La parte più difficile per me è vedere quanto sia dura per la mia famiglia. Spero che sia un’esperienza che ci insegni a crescere insieme.
Canterò una canzone che ho scritto io, Almost Heaven. Almost heaven si interroga se c’è un posto per me e le persone come me in paradiso”.

Jeremiah ha lasciato i giudici senza parole. Katy Perry stentava a credere che il ragazzo avesse scritto da solo l’inedito.
La storia di Jeremiah mi ha toccato, nonostante sia molto lontana da me, che da ateo non mi pongo domande sul mi posto in paradiso e non ho dovuto confrontarmi con dei genitori cristiani. Posso solo lontanamente immaginare la confusione e lo smarrimento provati da tutti i ragazzi nella stessa situazione di Jeremiah. È davvero ingiusto che un ragazzo gay (che già affronta mille difficoltà nella società) debba farsi carico del malessere dei familiari, dovuto solo ed esclusivamente alla loro ignoranza e a pagine scritte qualche millennio fa. L’amore non dovrebbe mai spaventare o dividere le famiglie.

LGBT

Articoli più letti del mese