Andrea Denver ha dato due di picche a Madonna: “Mi ha fatto battute ma non ho mai voluto approfondire, non è il mio genere di donna”

26 Maggio, 2020 di Fabiano Minacci

Andrea Denver è tornato a parlare di Madonna. Questa volta lo ha fatto fra le pagine di Nuovo Tv non risparmiandosi una frecciatina pungente nei confronti della popstar, etichettata dall’ex gieffino come una “donna troppo grande”.

“Tra me e Madonna non c’è mai stata l’occasione di valutare se potessimo spingerci oltre la semplice amicizia. Lei mi ha fatto una serie di battute sull’argomento e ha mandato messaggi in cui si poteva leggere un interesse nei miei confronti ma non ho mai voluto approfondire. Non ci ho mai pensato perché lei non è il mio genere di donna, per via della sua età. Secondo me in una coppia è bello essere quasi coetanei perché così si ha la possibilità di crescere insieme. Però rispetto chi sostiene che in amore l’età non conta”.

L’amicizia fra Denver e Madonna risalirebbe ad un po’ di anni fa quando la Ciccone – visibilmente colpita dalla bellezza del modello – pubblicò una sua foto su Instagram e successivamente ci fece la marpiona in chat… Ma a quanto pare inutilmente.

A Novella 2000 ha raccontato:

«Ricordo che una mattina, mentre ero impegnato in uno shooting fotografico, il mio cellulare cominciò a ricevere notifiche a raffica. Madonna aveva pubblicato una mia foto sul suo promo Instagram, lasciando un commento eloquente sui miei addominali, quattro emoticon a forma di cuore e, addirittura, un tag. Da quel momento, iniziò a seguirmi. Un’emozione indescrivibile quando, dopo due settimane, mi contattò privatamente chiedendomi di partecipare al suo videoclip musicale Bit*h I’m Madonna. Con lei ho un bel rapporto di amicizia, ci siamo visti a qualche evento, ci messaggiamo frequentemente. È una gran bella persona. Mi piace molto il legame e il modo con cui vive la famiglia. Più volte abbiamo parlato di quanto sarebbe bello se venisse organizzato un suo concerto all’Arena di Verona. Sarebbe uno spettacolo unico».

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!

TAGS