Angelo Sanzio Capelli

Angelo Sanzio derubato: qualcuno ha svuotato il bancomat che aveva lasciato nella cassaforte del Grande Fratello

Angelo Sanzio è stato derubato mentre era nella Casa del Grande Fratello e ad accorgersene è stato il diretto interessato quando in un negozio gli è stato negato un pagamento a causa del conto scoperto della sua carta.

Prima di entrare nella Casa del Grande Fratello, Angelo Sanzio (come il resto dei concorrenti) ha affidato alla produzione i suoi oggetti personali come telefono, portafogli e chiavi, ma quando è stato eliminato ha scoperto che qualcuno – durante la sua assenza – gli aveva svuotato il bancomat.

Angelo Sanzio derubato, la ricostruzione dei carabinieri:

Secondo una ricostruzione dei carabinieri dell’Appia-Caffarella che hanno seguito il caso, il bancomat dell’ex gieffino sarebbe stato svuotato dal 15 aprile al 22 maggio 2018, per un totale di circa 1500 euro.

I carabinieri al momento stanno analizzando gli sportelli bancari dove sono stati avvenuti i prelievi nel mentre che lui era nella Casa del Grande Fratello.

Angelo, dal canto suo, ha deciso di difendere la produzione: “Tutta la produzione è rimasta sconvolta dell’accaduto e da subito si sono messi dalla mia parte […] la cassaforte che custodisce i nostri effetti personali non è accessibile a nessuno,  neppure agli addetti ai lavori“.

Eppure – constatando che sono stati fatti dei prelievi a sua insaputa – qualche malintenzionato deve aver scoperto dove si trovava questa cassaforte.

Angelo Sanzio Derubato

GOSSIP

Articoli più letti del mese