Arianna David contro Simona Ventura e gli autori de L’Isola dei Famosi

3 Febbraio, 2020 di Fabiano Minacci

Arianna David ieri ha rilasciato un’intervista al programma radiofonico Whiteissimo di Lorenzo Amatulli di White Radio commentando la sua celebre uscita “Sono piena Maria Giovanna, sono piena!“.

“Non puoi capire su Instagram mi scrivono in continuazione, quella è una mia frase! Io la dico anche ai miei figli in continuazione.”

In tema di Isola dei Famosi, Arianna David ha poi commentato:

“L’Isola è stata un esperienza troppo forte, fui cercata da Domenico Zambelli, costumista di Simona Ventura, senza fare alcun provino. Ho accusato troppo quell’edizione. Io sono stata sincera e ne ho pagato le conseguenze. Non ci scordiamo che a differenza del GF, con l’Isola non sei in onda in diretta 24 ore su 24 ma loro tagliano i pezzi e quindi posso fare di te quello che vogliono. A me la cosa che mi ha scioccato tanto è stata la mancanza di rispetto nei miei confronti quando Maurizio Ferrini si è permesso di toccarmi un seno. Nessuno si deve permettere di fare queste cose. Loro anziché difendermi, mi hanno messo alla gogna. E mettermi alla gogna quando io ero indifendibile da sola, rispetto a quello che avevano creato di me a livello pubblico, io non c’ho dormito per 6 mesi. “

Arianna David contro Simona Ventura:

“La mancanza di rispetto c’è stata nei miei confronti da parte degli autori e soprattutto da parte della conduttrice con cui io sono molto ancora arrabbiata. Lei non mi ha difesa ed io andavo difesa e lei lo sapeva benissimo. Gli ospiti presenti in studio erano stati indottrinati a venirmi contro. Mi hanno massacrato, soprattutto una frase di Simona Ventura che mi uccise. Lei prima di entrare all’Isola a tutti quanti disse di non fare le differenze di lavoro perché all’Isola eravamo tutti uguali. Invece in studio Simona mi disse ‘Eh Arianna tu hai fatto pochino‘. È stata una grandissima mancanza di rispetto a livello artistico. Queste sono bassezze. “

Arianna poi ha parlato del Grande Fratello Vip:

“Se mi avessero chiamata io sarei partita. È un altro modo per farsi conoscere. Sarei andata volentieri ma non mi hanno considerata”.

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!