ascolti live non è la d'urso barbara d'urso

Ascolti tv 20 ottobre, da Live Non è la d’Urso a Imma Tataranni

Ieri sera in tv sono stati proposti vari format. Gli italiani hanno potuto scegliere tra seguire su Rai 1 Imma Tartani o su Canale 5 Live Non è la D’Urso. Chi ha collezionato più ascolti? Vediamo subito tutti i dati tv relativi agli ascolti tv 20 ottobre per tutti i canali più importanti nella prima serata.

Ascolti tv 20 ottobre

Ieri sera in tv la proposta è stata molto variegata tra film, fiction e talk show. Vediamo i dati ascolti tv domenica 20 ottobre:

Rai 1 – Imma Tataranni Sostituto Procuratore – Rione Serra Venerdi: il delitto in questo episodio scuote profondamente Imma facendola ripiombare nel suo passato. A morire è la sua compagna di liceo Stella Pisicchio; il cadavere viene ritrovato in un appartamento della città vecchia. La dinamica dell’omicidio è molto complessa. La puntata della fiction di ieri ha totalizzato 5.040.000 di spettatori per uno share del 23.3%.

Rai 2 – Che tempo che fa: il talk show per eccellenza di Rai 2 si divide sempre in due parti. Una prima parte di faccia a faccia tra Fabio Fazio e l’ospite di turno; una seconda parte con il monologo di Luciana Littizzetto. Ieri Che tempo che fa è stato seguito da 1.932.000 di spettatori persone per un totale di 8% di share.

Rai 3 – Il Borgo dei Borghi: il terzo canale Rai ha dato spazio alla cultura con il viaggio insieme a Camila Ranzovich nei piccoli borghi d’Italia. Nel percorso a tappe vengono svelati i tesori di cui il nostro paese è ricco. Il documentario ha totalizzato uno share pari al 4,6% con 1.053.000 telespettatori.

Rete 4 – Nella valle della violenza: il protagonista della pellicola è Paul, che arriva a Danton. La cittadina è nota per la dissolutezza di chi la abita. Gli abitanti non saranno accoglienti con il forestiero e arriveranno a commettere un crimine imperdonabile. Paul vorrà vendicarsi per tutto ciò che ha subito. Il film ha tenuto incollati alla poltrona 678.000 spettatori per uno share pari al 3,1%.

Canale 5 – Live Non è la D’Urso: il programma in prima serata di Barbara D’Urso; la padrona di casa si interfaccia con una serie di ospiti. C’è un meccanismo per coinvolgere il pubblico che prevede l’espressione di giudizio tramite il sito, i social e l’app del programma. Ieri sera, domenica 20 ottobre, Live non è la D’Urso è stato visto da 2.103.000 italiani per un totale di 12.9% di share.

Italia 1 – World War Z: protagonista è Brad Pitt. L’attore veste i panni di Gerry Lane, dipendente delle Nazioni Unite. Il mondo viene invasi dagli zombie per via di un virus che si è diffuso a partire dalla Cina. Il protagonista dovrà risolvere la questione in una guerra mondiale senza precedenti. Il film ha incollato al divano 1.391.000 telespettatori collezionando uno share pari al 6.2%.

La 7 – Non è l’Arena: Massimo Giletti discute con i suoi ospiti di cronaca e attualità politica nel successore di L’Arena, format che andava in onda sulla Rai. Nella puntata di ieri lo share è stato pari al 5.6% con 1.031.000 telespettatori.

Live Non è la d’Urso | Ascolti seconda stagione

1^ puntata: 1.555.000 telespettatori con l’11,08% di share
2^ puntata: 2.394.000 telespettatori con il 14,9% di share
3^ puntata: 1.808.000 telespettatori con l’11.9% di share
4^ puntata: 2.273.000 telespettatori con il 13.3% di share
5^ puntata: 2.205.000 spettatori pari al 13.9% di share
6^ puntata: 2.103.000 spettatori con uno share del 12.9%

live non è la d'urso

ASCOLTI TV