Avicii è morto, aveva solo 28 anni

20 Aprile, 2018 di Fabiano Minacci

Non c’è pace nel mondo dell’arte: a 24 ore di distanza dalla morte del coreografo Marco Garofalo, si è spento anche il deejay svedese Avicii, produttore di «Wake me Up» e «Hey Brother».

Avicii aveva solo 28 anni, è stato trovato morto a Muscat, in Oman.

Ad annunciare la morte è stata la sua manager tramite un comunicato stampa:

«È con profondo dolore che annunciamo la scomparsa di Tim Bergling, anche conosciuto come Avicii. Il suo corpo è stato trovato senza vita a Muscat, in Oman, questo venerdì pomeriggio, 20 aprile. La famiglia è devastata dal dolore e vi chiediamo di rispettare il suo bisogno di privacy in questo momento così difficile. Non verranno forniti ulteriori comunicati».

Ancora ignote le cause della morte.

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!