cardi b azealia banks instagram

Azealia Banks insulta Cardi B, che risponde e poi cancella Instagram

Azealia Banks è nuovamente sul piede di guerra e questa volta contro Cardi B.
La rapper di Anna Wintour venerdì sera durante un’intervista radiofonica ha attaccato la collega:

“Due anni fa, la conversazione culturale sulle donne nere stava raggiungendo un massimo storico, pensiamo a Lemonade di Beyoncé o a Solange. C’era solo questa conversazione davvero, davvero, davvero intelligente che stava succedendo a livello nazionale e poi tutto è cambiato e poi è arrivata Cardi B.
Sto parlando di questa caricatura di una donna di colore. E poi se la mia ortografia e grammatica fossero così brutte, sarei stata cancellata. Se Nicki Minaj avesse scritto così male, anche lei sarebbe stata stracciata”.

Cardi B ha risposto poche ore dopo:

“Io parlo come parlo, sono come sono. Non ho scelto di essere famosa, mi hanno scelto! La gente mi ha seguito su Instagram e la gente mi ha dato una piattaforma per presentare il mio talento. Non ho mai chiesto di essere un esempio o un modello e non voglio cambiare i miei modi perché sono famosa, è per questo che mi limito a occuparmi dei miei affari. Queste cavolate vengono dette da una donna che si schiarisce la pelle, ma che vuole fare la morale … ADDIO Non mi scuso e mi uccido per quello che sono. […] Basta caz*ate adesso devo godermi la gravidanza”.

Dopo questo sfogo Cardi ha chiuso il suo profilo Instagram.
La nuova catfight puttanrap è servita!

azealia banks

comments

GOSSIP

Articoli più letti del mese