Ex ballerino di Amici attacca Belen, Signorini e la tv: “Mediaset mi ha chiuso le porte”

1 Giugno, 2020 di Anthony Festa

Valerio Pino non ha peli sulla lingua, non si fa mai problemi a dire quello che pensa e l’ha dimostrato anche nell’intervista rilasciata a TvLo. L’ex ballerino di Amici ha confessato di non poter più tornare a lavorare in Mediaset.

“Io ho usato lo strumento della libertà, ho detto cose particolari. Avrei dovuto dimenticare e far finta di nulla. Ho tirato fuori cose scomode. […] Pare di sì, che le porte a Mediaset per me siano sbarrate. Forse anche in Rai, questo però non lo sappiamo. […] Anche per fare il coreografo devi avere una spinta, questo sia in rai, che in Mediaset, è tutta una questione di amicizia e intrallazzi. La meritocrazia non esiste, tu ti collochi solo se hai un intrallazzo viscido o se conosci qualcuno. Solo un miracolo può riportarmi in televisione”.

Valerio ha anche criticato Belen Rodriguez, Aida Yespica, ma soprattutto Alfonso Signorini nelle vesti di conduttore.

“Tutte queste donne latino americane che hanno trovato l’America in Italia, ma non solo latine, anche di altri paesi… Se parlo di Belen e Aida Yespica? Sì, ma anche altre donne che sono considerate nonostante sembrino delle escort di lusso e nient’altro, però vengono considerate delle artiste, delle professioniste, vengono strapagate e poi se andiamo a vedere di sostanza non c’è niente. – ha continuato l’ex volto di Amici – Oltre al fatto che non sanno parlare e scrivere, a livello artistico non hanno eccellenze. Non ballano veramente bene, non cantano davvero bene, non presentano bene, hanno solo un fisico o un corpo, come può averlo anche un uomo. Gli uomini invece devono seguire un iter stereotipato. Intanto se non sei gay è meglio, perché ti vendono meglio. Che stile hanno i gay in tv? Siamo partiti da Platinette per arrivare a cosa? Forse abbiamo solo Cecchi Paone. Lui è un professionista, un bravo giornalista. Se ci sono uomini che non escono dall’armadio? Ce ne sono molti sia in Rai che in Mediaset, ce ne sono tantissimi.

Pierluigi Diaco? Stendiamo un tappeto persiano che è meglio. Signorini? Che dire, il GF Vip non può fare sotto il 20% di share. Un format del genere deve fare numeri più grandi, in Spagna siamo oltre il 30%, lui ha fatto il 16%, il 19% in quarantena con tutti gli italiani alla tv. Alfonso credo possa essere un bravo direttore di giornale, ma la comunicazione in video è diversa.

Con quanti Amici di Maria sono stato? Tanti cuccioli che ricordo con affetto. Quanti sono? Direi almeno 3 ballerini e due cantanti di Amici”.

Pino ha poi concluso l’intervista rivelando che non farebbe il GF Vip e questo è un vero peccato, perché ha il potenziale per essere un concorrente perfetto (vi dico solo che si è presentato in diretta senza nessun indumento addosso).

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!

TAGS