Il Big Brother Canada chiude per CoronaVirus e manda tutto il cast a casa

25 Marzo, 2020 di Fabiano Minacci

Sarebbe dovuta essere l’edizione della svolta con tanto di doppio appuntamento settimanale in occasione della prima puntata, eppure l’ottava edizione del Big Brother canadese è terminata dopo poco più di tre settimane.

Con 12 concorrenti ancora in gioco, la produzione del reality show ha deciso di stoppare improvvisamente le riprese e di mandare tutti i concorrenti a casa loro a soli 25 giorni dal debutto.

La finale (che sarebbe dovuta essere a fine maggio) è stata così anticipata il 1^ aprile con quella che sarà una reunion per eleggere il vincitore di questa breve e sfortunata edizione. I concorrenti rimasti in gioco, tuttavia, non sono più in casa da ieri 24 marzo.

Ad annunciarne la chiusura imminente è stata la conduttrice Arisa Cox al grido di The Season Is Over.

 

Big Brother Canada chiude, è la terza volta nella storia

Il Covid-19 ha messo K.O. il Big Brother Canada, ma questa non è la prima volta che il reality chiude improvvisamente: il primo a farlo è stato il Big Brother Arabia nel 2004, quando la produzione decise di sospendere tutto dopo poco più di una settimana a causa dei malumori nati dal fatto che uomini e donne convivessero sotto lo stesso tetto senza essere sposati (!). Il secondo, invece, è stato il Veliki Brat (il Grande Fratello serbo) che nel 2007 chiuse la seconda stagione quando tre ex concorrenti persero la vita in un incidente stradale.

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!