BITCHY AWARDS 2019: vota il meglio della musica, della TV e del mondo LGBT

6 Dicembre, 2019 di Fabiano Minacci

20 categorie, 141 nominati: i BITCHY AWARDS sono ufficialmente tornati per il decimo anno consecutivo.

Il vostro giudizio supremo decreterà il meglio che questo 2019 ci ha offerto fra musica, TV, trash, HOT e mondo LGBT.

Importantissime le 7 nomination a categoria che sono Premio Arianna David (per la litigata più iconica), Premio Eleonora Brigliadori (per il personaggio più surreale), Premio Valeria Marini (per la persona più sconosciuta spacciata per Vip), Premio Treccani (per la celebrità che si è contraddistinta per la sua cultura), Premio Caffeuccio (per le migliori frecciatine a distanza fra vip), Premio Pamela Prati (per la miglior fake news dell’anno) ed infine il Premio Michela Murgia – Gli Alberi Si Vendicheranno (per il miglior libro pubblicato).
Avete circa una settimana di tempo per votare, poi annuncerò i vincitori con un articolo a loro dedicato.

Le percentuali, per una massima trasparenza con i nominati e con voi, saranno pubbliche e consultabili da chiunque in tempo reale: in caso di pari-merito vincerà chi ha ottenuto (a percentuale identica) un voto in più.

Buon divertimento. Votate e condividete.

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!