richard madden brandon flynn gay love cute sweet

Brandon Flynn e Richard Madden insieme in Puglia – la foto in esclusiva

Brandon Flynn e Richard Madden sono sempre più affiatati e nonostante non abbiano mai dichiarato di stare insieme, non fanno neanche niente per smentirlo.

In questi giorni alcuni miei lettori li hanno avvistati in Puglia, più precisamente a Lecce, dove si comportano come due novelli fidanzatini alla scoperta dell’Italia.

Purtroppo – fermati per un selfie con i fan – si sono negati.

 

Brandon Flynn

Qualche settimana fa Richard Madden intervistato dal New York Times ha detto di non voler parlare dei rumor sulla sua presunta storia con Brandon Flynn.

“Se stiamo insieme? Cerco solo di mantenere riservata la mia vita personale. Non è che non voglio risponderti, ma io non ho mai parlato delle mie relazioni”.

 La stessa domanda adesso Variety l’ha fatta all’attore di 13, che però si è scagliato contro i media e il trattamento diverso che avrebbero per gli attori gay e quelli etero.

“Quando leggo questi articoli mi sento come se cercassero sempre di creare rumore sulla mia vita. Spesso leggo titoli davvero forti. Diciamo che è tutto una sorta di circolo di voci che continueranno ad andare avanti fino a quando loro non otterranno qualcosa che renderà tutto il gossip intorno a te falso oppure vero. I miei ragionamenti possono sembrare superficiali o banali, ma credetemi che spesso non scrivono questi articoli con l’intento di ‘Oh! Brandon è con questa persona e siamo così felici per loro, auguri!’ No, c’è sempre qualcosa dietro e c’è sempre una sorta di scandalo che vogliono tirare fuori e questo è frustrante. E infatti, non sarebbe così se io fossi una donna. – ha continuato Brandon Flynn – Ci sono dei double standard a Hollywood quando si tratta di gossip su persone LGBT.

Questo mondo si è anche preso la briga di dire se fossi gay o bisessuale, hanno scelto per me. Questo è stato un po’ frustrante. A me onestamente non sembrava di poter fare la differenza nel fare coming out pubblicamente, perché si tratta solo della mia vita e le persone che seguono la mia vita avrebbero saputo comunque tutto. Però mi sono sentito forzato a fare coming out, anche se io non volevo etichettarmi in pubblico.
Pensate che un giorno ho letto un articolo in cui ‘ho fatto coming out’ nei termini in cui volevano che lo facessi”.

GOSSIP

Articoli più letti del mese