FREE BRITNEY SPEARS

“Britney Spears ha rischiato di morire, la sua salute mentale è in pericolo” – i nuovi retroscena

Qualche giorno fa dal podcast BritneysGram sono emerse teorie sconcertanti su Britney Spears, che sarebbe ricoverata in una clinica psichiatrica contro la sua volontà da gennaio.

Adesso però il magazine The Blast ha dichiarato di essere in contatto con una fonte vicino alla principessa del pop ed ha fatto delle rivelazioni leggermente diverse da quelle di BritneysGram, ma altrettanto drammatiche.

“La versione delle nostre fonti è un po’ diversa da quella di quel podcast. Ci è stato detto che Britney nei mesi scorsi non solo non assumeva più i suoi farmaci, ma prendeva dosi sbagliate di altri medicine. La sua salute mentale era deteriorata, fino ad arrivare ad un punto pericoloso, se ne rendevano conto tutti quelli che le erano vicino.

La nostra fonte affidabile ci ha detto che se la sua famiglia non l’avesse fatta entrate in una clinica “sarebbe morta”.

Ci è stato detto che il padre della Spears si è reso conto di quanto fosse grave la situazione e ha preso la decisione definitiva di farla entrare in una struttura psichiatrica, tutto il team ha ritenuto che fosse la mossa giusta per lei.

Il padre l’ha portata da diversi dottori, ma lei non seguiva quello che le veniva detto.

Preoccupati del fatto che la gravità della situazione sarebbe trapelata ai media, i membri del suo team hanno diffuso la notizia che la Spears stava entrando spontaneamente in clinica perché era sconvolta dalla malattia di suo padre, ma ci è stato detto che la storia è stata fabbricata per gettare fumo negli occhi del padre.

La fonte ci dice che il manager e il padre di Britney sono quelli che le stanno salvando la vita. La nostra fonte sostiene che se viene lasciata troppa libertà a Britney, è una sorta di ricetta per il disastro.

Ci è stato detto che non è chiaro quando la Spears sarà uscirà dal trattamento e che sebbene non sia “trattenuta contro la sua volontà”, lei non era del tutto d’accordo nel ricovero.

Per ora, ci viene detto che i professionisti del centro di cura la stanno “osservando” e in base al suo comportamento e ai test saranno in grado di prescrivere un “cocktail di farmaci” per stabilizzare adeguatamente la cantante e consentirle di essere rilasciata in sicurezza.

Le nostre fonti dicono che la cosa più importante per la famiglia Spears e tutta la sua squadra è che la cantante ottenga l’aiuto di cui ha bisogno e sia in grado di tornare alla normalità”.

Come mai ho il sospetto che questa fonte stia cercando di riabilitare la figura del padre di Britney e del suo team?
Le rivelazioni fatte durante il podcast BritneysGram hanno fatto il giro del web e in USA sono finite pure in diversi programmi tv. Quindi, a questo punto cercare di insabbiare tutto sarebbe impossibile.
Mi auguro con tutto il cuore che il team della Spears abbia delle prove che possano smentire queste ricostruzioni, altrimenti sarebbe gravissimo.

Britney Spears

POP NEWS

Articoli più letti del mese