Nuove brutte accuse per l'attore James Franco.

Busy Philipps accusa James Franco di averla aggredita sul set

James Franco è al centro di un nuovo scandalo, lo scorso gennaio alcune studentesse della sua scuola di recitazione l’hanno accusato di molestie e adesso è una sua collega a puntare il dito contro di lui.
Busy Philipps (io la ricordo come Audrey Liddell in Dawson’s Creek) nella sua autobiografia This Will Only Hurt a Little, ha accusato James Franco di averla aggredita sul set del telefilm Freaks and Geeks.

“Io e James Franco non andavamo molto d’accordo quando eravamo sul set di Freaks and Geeks. Avevamo 19 anni, e non ci piacevamo affatto è tutto ben documentato. Mi ha spinto a terra una volta. E ‘stato davvero violento, una cosa brutta.  Lui mi ha afferrato le braccia e mi ha urlato in faccia ‘Non toccarmi mai più!’. E poi mi ha gettata a terra”.

People ha provato a contattare l’attore per un commento sulle dichiarazioni di Busy, ma lui ha rifiutato di rispondere.
La Philipps però nel suo libro ha anche scritto di aver perdonato James e di essere in buoni rapporti con lui.

“L’ho perdonato, adesso siamo amici, da ragazzini le cose non andavano bene, ma adesso è tutto ok”.

 

Fonte: People

james franco

comments

GOSSIP

Articoli più letti del mese