carlo conti sanremo 2020 festival

Carlo Conti condurrà Sanremo 2020? Lui apre al prossimo Festival e parla di Mediaset

Mancano ancora 11 mesi al prossimo Sanremo, ma l’interesse nel sapere chi lo condurrà è già altissimo. Intervistato da Il Corriere della Sera Carlo Conti ha parlato dell’eventualità di tornare sul palco dell’Ariston.
Il conduttore ha aperto le porte a questa possibilità.

“Si parla di me per Sanremo 2020? Ho fatto 3 Festival uno più forte dell’altro con un crescendo di ascolti e di soddisfazioni musicali. Non ho la frenesia di volerlo rifare, lascio che le cose arrivino.

Se me lo chiedessero? Per fare Sanremo devi sentire tutta l’azienda che punta su di te. La questione non è tanto la conduzione quanto la direzione artistica, che vuol dire organizzare tutto: scegliere le canzoni, il regolamento, gli ospiti. Ma ora la priorità è il contratto che scade a giugno.”

Proprio in merito alla fine del suo contratto, il giornalista Renato Franco ha chiesto a Conti se potrebbe sbarcare a Mediaset.

“È fanta tv. Ho già sentito da parte di questa nuova dirigenza a tutti i livelli una grande stima nei miei confronti, per questo sono convinto che sarà abbastanza facile rinnovare e proseguire questo matrimonio che va avanti dal 1985”.

Il settimanale Gente intanto parla di rumor secondo i quali Conti potrebbe essere il prossimo direttore artistico di Sanremo 2020.

“Secondo indiscrezioni degli ambienti della Rai, Amadeus andrebbe verso la conduzione del prossimo Festival di Sanremo, Sanremo 2020. E, ciliegina sulla torta, dietro le quinte del festival potrebbe esserci Carlo Conti, con cui Amadeus ha collaborato alla realizzazione dello show Ora o mai più”.

Personalmente sarei felice della coppia Conti e Amadeus come direttore e conduttore del Festival.

Le dichiarazioni dei mesi scorsi di Carlo Conti su Sanremo 2020.

“Non so nulla di Sanremo, perché ero al mare. Mi sono concesso una vacanza alle Maldive con mia moglie Francesca e con nostro figlio Matteo, che l’8 febbraio ha compiuto cinque anni. Lui, come me, è un grande appassionato di pesca e al mare trova la sua dimensione. È già scuretto come me! Ha passato una settimana in acqua e io non potevo certo lasciarlo da solo a mollo. Per quanto riguarda Sanremo 2020, io ho fatto tre edizioni meravigliose, non solo in termini di ascolti. E inventarsi per tre anni di seguito la formula vincente non è facile. Dunque per ora mi godo ancora il successo di quelle tre edizioni e del doman non v’è certezza”

Fonte: Corriere

Sanremo

TV

Articoli più letti del mese