Caro Claudio Sona, smettila di prenderci in giro: perché non rispondi a queste domande?

14 Giugno, 2017 di Fabiano Minacci

Claudio Sona Instagram

Claudio Sona è – senza ombra di dubbio – uno dei tronisti peggiori della storia di Uomini e Donne, un ragazzo che ha vissuto la trasmissione con la protezione di chiunque: mai una critica da nessun opinionista, mai una segnalazione in studio (nonostante il commento di Stefano Gabbana fosse avvenuto durante le registrazioni), mai una virgola fuori posto.
E’ il primo trono gay, dicevano e – forse giustamente – hanno cercato di ovattarlo trasmettendo in TV uno spaccato d’amore omosessuale il più limpido e pulito possibile. Niente trash, niente litigate, niente risse.
In parlamento si discutevano le Unioni Civili, Monica Cirinnà aveva girato un video per la trasmissione e Maria De Filippi, giustamente, teneva a farci una bella figura.
Il trono, infatti, è filato liscio come l’olio con i giusti protagonisti: il tenebroso Francesco, il romanaccio Mario, il simpatico Michelangelo, il bono Alfredo.
Un gioco sapientemente orchestrato che ha fatto conoscere allo spettatore medio uno spaccato reale: il mondo omosessuale ed i suoi sentimenti.
Niente di male, se non fosse che – come si è rivelato a posteriori – fosse probabilmente tutto un bluff (ben) recitato dal diretto interessato, Claudio Sona.
Claudio, infatti, come ha dimostrato Juan Fran Sierra con il video della telefonata, è sempre stato fidanzato ed aveva intenzione di chiudere la falsa-storia con Mario Serpa a febbraio per tornare con lo spagnolo.
Alla non rottura con Mario, Juan si è arrabbiato, ha registrato la famosa telefonata e l’ha lasciato.
Le frasi, per chi come me ha visto e salvato il video (ma che non divulgherò per evitare ritorsioni da parte degli interessati), sono chiarissime e per niente fraintendibili.
Perché quando Sona ha risposto con un lungo post su Instagram non ha chiarito i punti incriminati?
Perché ha detto – testuali parole – “Juan hai un altro, dimmi la verità: hai un altro?” quando lo spagnolo gli ha detto “Non voglio più stare con te, ti lascio, un fidanzato così non lo voglio più“?
Se, come dici lui, erano single da più di un anno, perché non ha risposto: “Ma io e te non stiamo più insieme“?
La telefonata in quel frangente non è stata tagliata, è limpida e chiara. Basta ascoltarla. E tu caro Claudio, che ne sei l’artefice dovresti saperlo benissimo.
Prima dai la colpa ai blogger se la tua storia con Mario è finita, poi fai passare per bipolare il tuo ex fidanzato smentendo la tua stessa telefonata ed ora provi a giocarti l’ultima carta del romanticismo parlando di veri sentimenti per il Serpa. Non ci provare. Ormai non ci crede più nessuno.
Direi che il fondo è stato raggiunto e abbondantemente raschiato.
Adesso basta.

Claudio Sona Mamma Ho Perso L'Aereo

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!