castello cerimonie sonrisa rissa napoli

Castello delle Cerimonie: rissa alla Sonrisa durante un matrimonio – un cameriere resta ferito

Ballerine brasiliane, acrobati, drag queen, cantanti neomelodici, carrozze, managgiamment, alla Sonrisa hanno visto di tutto, ma questa volta anche Donna Imma sarà rimasta senza parole.
Domenica scorsa una coppia di origine cinese si stava godendo la cena al famosissimo castello di Sant’Antonio Abate, quando da un piccolo imprevisto è scoppiata una rissa. Un cameriere ha portato via il piatto ad un uomo che ancora non aveva finito di mangiare. L’invitato ha dato di matto e dopo aver urlato contro il povero dipendente della Sonrisa, gli ha spaccato il piatto in testa.
Il folle è stato fermato dai parenti, mentre i responsabili della struttura chiamavano il 118 e il 112.

Nemmeno l’arrivo dei carabinieri della stazione di Castellammare di Stabia ha fatto calmare l’uomo, che ha afferrato il monitor di un computer per scagliarlo contro altri dipendenti della Sonrisa, ma per fortuna è stato bloccato dagli agenti. A quel punto l’invitato del matrimonio se l’è presa con i carabinieri iniziando a tirare calci e pugni. Per questo motivo l’esagitato è stato arrestato, per violenza e resistenza a pubblico ufficiale, ma è anche stato denunciato per le ferite causate al cameriere. Dopo l’arresto è stato giudicato con rito direttissimo ed è stato condannato ad un anno di reclusione con sospensione della pena.

Fosse successo tutto sotto l’occhio delle telecamere durante una puntata de Il Castello delle Cerimonie, Real Time avrebbe fatto il 22% di share.

TRASH