maria de filippi omofobia ce posta per te

C’è Posta Per Te: Maria De Filippi asfalta l’omofobia con una frase

Ieri sera quella di Denise e Deborah è stata sicuramente la storia più chiacchierata di C’è Posta Per Te. I genitori di Denise (in particolare la madre) hanno fatto difficoltà ad aprire la busta. Maria De Filippi però è riuscita a far cambiare idea alla famiglia della ragazza ed una frase di Kween Mary ha fatto impazzire il web.

“Tu hai sempre visto tua figlia con ‘Giovanni’ e poi però è arrivata ‘GiovannA’ e ti sei spaventata di questa A alla fine del nome. Quindi io credo che ti sei spaventata per due motivi. Primo per cosa avrebbe potuto dire la gente e poi perché hai pensato ‘sarà felice? Che succede a mia figlia?’.

Dopo che abbiamo parlato di A e di O. Penso, e secondo me è così, che sia una questione di affettività, non di vocale finale. Qui si tratta di amore, non della O o della A alla fine. Parliamo di amore.”

 

 

c'è posta per temaria de filippiomofobia

LGBT

Articoli più letti del mese