Cecilia Capriotti

Cecilia Capriotti truffata online da un uomo: “Ora è in carcere, ha tentato di violentare una mia collega” (VIDEO)

Cecilia Capriotti nella terza puntata di Non Ditelo A Ciacci ha confessato di essere stata ingannata e truffata da un uomo (no b!tches: non è della famiglia Caltagirone – Coppi fortunatamente), che nell’arco di un breve periodo di tempo è riuscito a sottrarle circa 10 mila euro.

“Mi ha contattata tramite email una certa segretaria che parlava a nome di questa persona molto importante che era a capo di alcuni alberghi sparsi in tutto il mondo. Lui fin da subito mi ha parlato in modo molto confidenziale proponendomi di lavorare come assistente di pubbliche relazioni nei suoi alberghi, ma io ho rifiutato […] parlava italiano un po’ incerto, mi chiamava per ore cinque / sei volte al giorno, il mio compagno credeva che io avessi un amante. Mi prendeva proprio a livello di sentimenti. Lui aveva questa bambina, la sua compagna era morta durante il parto. Economicamente stava bene, abitava a Las Vegas, mi telefonata con WhatsApp. Lui mi ha detto ‘se mi mandi dei soldi posso giocarli con delle giocate sicure in modo tale che io possa vincere e crescere mia figlia‘ mi disse anche che i soldi me li avrebbe restituiti. Sarebbe stato un gioco legale, mi ero informata. Ci sono cascata. Ho pensato ‘questa persona non ha la moglie, deve crescere questa bambina‘.. Così gli ho dato 10 mila euro”.

E ancora:

“L’ho denunciato. Questa persona risulta in galera. Questa truffa me l’ha fatta dalla galera, da un carcere in Francia. Questa persona aveva già fatto altre truffe a personaggi importanti come calciatori e giocatori di basket, anche ad una showgirl italiana. Lei non solo l’ha truffata, ma ha cercato anche di violentarla. L’ha picchiata pure. Io questa donna l’ho chiamata e l’ho incontrata, non è una mia amica, è una mia conoscente. E’ tutt’ora scioccata e traumatizzata, ma non ne vuole parlare, non se la sente”.

Un imprenditore proprietario di una catena d’alberghi che chiede 10 mila euro a Cecilia Capriotti e cerca di violentare una sua collega.
Questa storia è più inquietante di Mark Caltagirone sperduto in Libia a costruire oleodotti.

Premi l’immagine per vedere il video.
Schermata 2019-06-07 alle 02.35.50

GOSSIP

Articoli più letti del mese