Fabrizio Corona

Corona: “Chiedo scusa a Fogli, mi sento una me**a”, poi svela i retroscena del video

Fabrizio Corona questo pomeriggio ha organizzato nel suo ufficio una conferenza stampa per parlare del caso Riccardo Fogli, che ha visto l’allontanamento concordato con Mediaset del capoprogetto de L’Isola dei Famosi ed il ritiro dello sponsor Caffè Borbone.

Giulio Pasqui di TvBlog, presente alla conferenza, ha riportato alcuni virgolettati:

“Isola dei Famosi? Gli autori hanno fatto di tutto affinché andassi in trasmissione ma non ci sono andato. Non ho preso una lira per questo video. Ho risposto a mio modo a Fogli. Poi il messaggio è stato montato. E’ stato mandato grezzo alla redazione, poi montato. Immagino che Mediaset e Magnolia l’abbiano visto, montato in un determinato modo.”.

Un video duro che ha provocato il pianto del naufrago:

“Il pianto di Fogli è stato quello di una persona ferita, di una persona impotente, che non poteva fare la figura del duro. Ho provato a immedesimarmi in lui e mi sono rivisto in galera. Qui viene la parte umana. Non ho dormito tre giorni. Ho ferito una persona che non meritava di essere ferita, non bisogna fare del male alle persone impotenti. Dal punto di vista umano mi sento una merda e gli chiedo scusa, non andava fatto. E’ stato il punto più basso della mia carriera, mi sento una merda e chiedo scusa a Fogli”.

E ancora:

“C’e un punto di vista lavorativo e uno sentimentale. Quello lavorativo lo difendo. Io ho una società, tra le varie notizie c’è stata quella di uno pseudo tradimento. I giornali ci hanno cucito su, le trasmissioni hanno fatto puntate e puntate. L’Isola stessa ha mandato la moglie sull’Isola e nessuno si è lamentato. […] Il reality non dovrebbe basarsi sul gossip, ma siccome oggi tutto va male col gossip si cerca di trasformare tutto”.

Isola dei Famosi

GOSSIP

Articoli più letti del mese