demi lovato rehab

Demi Lovato: importante aggiornamento sulle sue condizioni di salute

Poco più di 24 ore fa TMZ ha rivelato che le condizioni di Demi Lovato non erano affatto buone e che la cantante non era fuori pericolo.

“Fonti dirette ci dicono che le persone in contatto con lei non hanno nemmeno affrontato il tema della riabilitazione, perché lei non è ancora fuori pericolo. Ci hanno detto che lei è davvero molto malata e che sta soffrendo. La fonte ha detto che i medici non sanno quando uscirà dall’ospedale ed ha aggiunto: ‘Non sappiamo dove sia la sua mente adesso’.”

Adesso però le cose pare siano cambiate, perché sembra che Demi stia meglio e che sia pronta ad uscire dall’ospedale in settimana.

“Demi Lovato sta molto meglio e secondo i medici uscirà dall’ospedale questa settimana, ma ora deve affrontare una decisione … andare in riabilitazione o perdere molte delle persone a lei vicine.
Fonti dirette ci dicono che adesso lei si è stabilizzata e le forti febbri sono passate. Ci hanno anche detto che ha rischiato seriamente di morire. Ore il suo team vuole che lei vada in rehab. La decisione definitiva è solo di Demi. Sembra che famiglia e team siano uniti nel dirle che o andrà in un centro o si allontaneranno da lei.
Una persona che lavora per lei ci ha detto: “Potrebbe morire se non va in riabilitazione, e non è nei nostri piani stare qui a vedere le cose senza fare niente”.
Le nostre fonti ci dicono che Demi ha perso la retta via mesi fa e che secondo loro l’overdose e il ricovero potrebbero averla spaventata abbastanza da accettare di andare in rehab. Non sarà un percorso semplice e veloce, ma un trattamento prolungato”.

Felice di leggere che le condizioni di Demi sono migliorate, adesso però potrebbe arrivare una parte dura per la popstar. La Lovato deve accettare di farsi aiutare e chiudersi in un centro, così come hanno fatto altre star prima di lei (da fan ricordo ancora il periodo di Britney in clinica).

demi lovato tell me you love me album

 

Fonte: TMZ

Demi Lovato

comments

GOSSIP

Articoli più letti del mese