donatella versace madonna gianni omg ryan murphy

Donatella Versace svela un segreto su Madonna e sulla morte di suo fratello Gianni (Ryan Murphy si sta mangiando le mani)

Donatella Versace ieri ha sganciato una bomba durante l’intervista rilasciata a Michael Ebert e Sven Michaelsen per Ssense Magazine.
La stilista ha ricordato i momenti tragici subito dopo la morte di suo fratello ed ha rivelato che a consolarla nella villa di Gianni c’era Madonna (che poche ore prima aveva registrato Swim per Ray of Light).

“Dopo l’identificazione, sono andata alla villa di Gianni in Ocean Drive, Madonna mi stava aspettando dentro. Non dimenticherò mai quello che lei  ha fatto per me, cercava di consolarmi durante quelle ore tremende: c’erano agenti dell’FBI ovunque nella casa, che interrogavano ognuno di noi e aprivano tutti i cassetti, un incubo. Mio fratello era appena stato assassinato e noi eravamo trattati come sospetti, ma probabilmente è quello che gli agenti dell’FBI devono fare.”

Che Donatella abbia deciso di svelare questo segreto proprio ora per dimostrare che la serie tv The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story non rispecchia la verità?
Di sicuro Ryan Murphy (che ha avuto un botta e risposta con la Versace) si starà mangiando le mani, inserire Madonna tra i protagonisti di quel 15 luglio 1997 avrebbe arricchito senza dubbio il suo show.

 

american crime storyMadonna

comments

GOSSIP