justin bieber taylor swift scooter braun kanye

Dramma tra Taylor Swift e Justin Bieber, lei è disperata e schifata – ecco cosa è successo

Taylor Swift ieri ha ricevuto una bruttissima notizia, Scooter Braun (manager di Justin Bieber e Kanye West) è diventato il proprietario della Big Machine, l’ex casa discografica della popstar, che detiene i diritti di tutto il suo vecchio materiale.
La cantante americana si è sfogata scrivendo una lunga lettera, nella quale accusa Scooter Bran di averla bullizzata.

“Per anni ho chiesto, implorato di poter essere la proprietaria dei miei contenuti. Invece, mi è stata solo offerta la possibilità di firmare nuovamente con la Big Machine Records.

Me ne sono andata perché sapevo che una volta che avessi firmato, Scott Borchetta avrebbe venduto l’etichetta, vendendo me e il mio futuro. Ho dovuto prendere la durissima decisione di lasciarmi il passato alle spalle.

Musica che ho scritto nella mia cameretta, e video che avevo prodotto con i soldi guadagnati suonando nei locali, poi nei club, poi nelle arene e alla fine negli stadi.

Ecco qualcosa di divertente che ho letto oggi sui giornali. – ha continuato Taylor Swift – Scooter Braun si è comprato i miei master. Tutto quello che riesco a pensare è l’incessante e manipolativo bullismo che per anni ho dovuto sopportare da parte sua.

Proprio come quando Kim Kardashian ha orchestrato una mia chiamata (registrata illegalmente) finita “per caso” online e Scooter si è preso due nuovi clienti per bullizzarmi online.

O quando il suo cliente, Kanye West, ha girato un video a luci rosse senza il mio permesso dove mi si vede svestita. Adesso Scooter mi ha spogliato del lavoro della mia vita, che non ho avuto la possibilità di comprare. Essenzialmente, la mia eredità musicale è ora nelle mani di qualcuno che ha cercato di distruggerla.

Questo è lo scenario peggiore che mi potessi immaginare. Questo è ciò che succede quando a 15 anni firmi un contratto con qualcuno per cui il termine “fedeltà” è ovviamente un concetto contrattuale. E quando quell’uomo dice “la musica ha valore” vuole dire che il suo valore appartiene a uomini che non hanno avuto un ruolo nel crearla. 

Quando ho lasciato i miei master nelle mani di Scott, mi sono messa l’anima in pace sul fatto che alla fine li avrebbe rivenduti a qualcun altro. Mai nei miei peggiori incubi mi sarei immaginata che l’acquirente sarebbe stato Scooter. Ogni volta che Scott Borchetta ha sentito pronunciare le parole “Scooter Braun” dalla mia bocca erano dei momenti in cui o stavo piangendo o stavo cercando di trattenere le lacrime. Sapeva quello che stava facendo. Entrambi lo sapevano. Controllare una donna che non voleva essere associata a loro. 

Grazie al cielo, adesso ho firmato con un’etichetta che mi dà il diritto di gestire quello che ho creato come preferisco. Grazie a Dio ho lasciato soltanto il mio passato nelle mani di Scott, ma non il mio futuro. E spero che i giovani artisti che hanno la musica come sogno nel cassetto leggano tutto questo e imparino meglio a proteggere i loro diritti in sede di trattativa.

Vi meritate di essere i proprietari dell’arte che create.

Sarò per sempre fiera dei miei lavori passati. Per fortuna, Lover uscirà il prossimo 23 agosto.

Triste e schifata.

Taylor”

Taylor ha anche condiviso nelle sue storie lo screen di un vecchio post di  Bieber, che diverso tempo fa lanciò una shade alla Swift , usando proprio una foto fatta insieme a Scooter Braun e Kanye West.
taylor swift justin bieber scooter discografiaVisto che il cantante è stato tirato in ballo, ieri notte ha scritto a Taylor scusandosi per quel post, ma difendendo anche il suo manager.

“Hey Taylor,
prima di tutto vorrei chiederti scusa per aver pubblicato quel post su Instagram così offensivo. Al tempo pensavo fosse divertente ma a ben pensarci è stato irrispettoso e indelicato. Devo essere onesto però, è stata mia la didascalia, quella in cui ho screenshottato la foto di Kanye e Scooter dove dicevo “Taylor Swift come va?”. Lui non ha avuto niente a che fare con questo e non è stato nemmeno parte della conversazione. A dire la verità, è stato lui a consigliarmi di non scherzarci nemmeno sopra. 

Scooter ha avuto il tuo supporto fin dai giorni in cui hai deciso di aprirti a me! Con il passare degli anni, non ci siamo incrociati e non abbiamo avuto modo di parlare delle nostre differenze, sofferenze e frustrazioni. Quindi il fatto che tu ora parli di tutto questo via social media, istigando le persone contro Scooter, non è corretto. Cosa hai cercato di ottenere pubblicando quel post? Mi sembra che tu abbia voluto ricevere compassione, spingendo i tuoi fan a bullizzare Scooter. Comunque sia, una cosa che so è che sia io che Scooter ti vogliamo bene. Penso che l’unico modo di risolvere questo conflitto sia tramite la comunicazione. Con le frecciatine online non si va da nessuna parte. Sia io che Scooter, ne sono certo, abbiamo voglia di chiarire ogni sofferenza o conflitto con te. Nessuno di noi due ha niente di brutto da dirti, vogliamo soltanto il meglio per te. Di solito non affronto le cose così, ma quando qualcuno a cui voglio bene viene infangato sento che si sta superando il limite.”

Ovviamente noi non sappiamo tutta la verità, ma per quello che ci è dato sapere mi sento di credere alla Swift.
Adesso vediamo come si evolverà questo drammone made in USA.


Visualizza questo post su Instagram

Hey Taylor. First of all i would like to apologize for posting that hurtful instagram post, at the time i thought it was funny but looking back it was distasteful and insensitive.. I have to be honest though it was my caption and post that I screenshoted of scooter and Kanye that said “taylor swift what up” he didnt have anything to do with it and it wasnt even a part of the conversation in all actuality he was the person who told me not to joke like that.. Scooter has had your back since the days you graciously let me open up for you.! As the years have passed we haven’t crossed paths and gotten to communicate our differences, hurts or frustrations. So for you to take it to social media and get people to hate on scooter isn’t fair. What were you trying to accomplish by posting that blog? seems to me like it was to get sympathy u also knew that in posting that your fans would go and bully scooter. Anyway, One thing i know is both scooter and i love you. I feel like the only way to resolve conflict is through communication. So banter back and fourth online i dont believe solves anything. I’m sure Scooter and i would love to talk to you and resolve any conflict, pain or or any feelings that need to be addressed. Neither scooter or i have anything negative to say about you we truly want the best for you. I usually don’t rebuttal things like this but when you try and deface someone i loves character thats crossing a line..

Un post condiviso da Justin Bieber (@justinbieber) in data:

Fonte traduzioni: gingergeneration

Justin BieberTaylor Swift

POP NEWS

Articoli più letti del mese