ed westwick violenze sessuali

Ed Westwick di Gossip Girl accusato di violenze sessuali: “Mi ha tenuta in ostaggio per giorni e mi ha stuprata, è un mostro”

Ed Westwick è nei guai, una stilista americana lo accusa di stupro e sequestro di persona.
Haley Camille Freedman sostiene di essere stata violentata e tenuta prigioniera per due giorni nella villa di Ed Westwick.

“I due si sono conosciuti nel 2014 ad una festa, hanno iniziato a flirtare e sono finiti a casa dell’attore, dove hanno avuto un rapporto sessuale consensuale. Ad un certo punto Ed ha chiesto di essere picchiato, di essere strangolato e schiaffeggiato violentemente. Quando lei si è rifiutata è stato lui a metterle le mani attorno al collo minacciandola. Dopo il rapporto Haley si è spaventata e voleva tornarsene a casa.
La donna ha chiesto all’attore di essere accompagnata a casa, ma lui prima voleva avere un nuovo rapporto. Lei ha chiesto di farsi una doccia per poter fuggire, lui però l’ha seguita e l’ha obbligata ad avere un altro rapporto. Più lei si dimenava e più lui si eccitava.
La ragazza dopo la violenza ha chiesto nuovamente di potersene andare, lui però è diventato spaventoso e inquietante e pretendeva che lei restasse per abusare ancora di lei. Dopo qualche ora lui si è tolto tutti i vestiti e l’ha presa con la forza.
Lui ha cercato di penetrarla analmente, lei si è opposta, ma alla fine lui le ha infilato alcune dita, lei era sotto choc. Lei racconta di aver sconnesso la mente dal corpo, lasciandosi andare al mostro che la stava violentando perché finisse presto.
Dopo l’ennesima violenza la ragazza ha chiesto in lacrime di potersene andare e Ed le ha risposto che l’avrebbe lasciata solo quando lo desiderava lui.
Per altre 24 ore lo schema si è ripetuto, con Ed che ha ripetutamente abusato di Haley, lui è anche arrivato a disattivare il wi fi e i telefoni.
per paura che fuggisse, Ed ha minacciato in diversi modi la ragazza e le ha anche impedito di uscire dalla camera e dal bagno.
L’attore sembrava psicopatico, pazzo, mentalmente disturbato. Ad un certo punto Ed si sarebbe messo a fissare una parete al buio per ore, borbottando rabbiosamente cose senza senso.
Dopo altre 24 ore Ed ha lasciato libera la ragazza, che è corsa dal suo ginecologo, che ha trovato evidenti segni di violenze, addirittura alcune ferite sanguinanti nelle zone genitali. I medici hanno confermato lo stupro.”

L’incubo per la Freedman non è finito, perché dopo l’accaduto la ragazza voleva denunciare tutto e rilasciare delle dichiarazioni e rendere pubbliche le accuse, ma i suoi datori di lavoro l’hanno licenziata e per questo lei ha deciso di denunciarli.
Nessuna denuncia invece per Ed Westwick, questo perché Haley sostiene di aver ricevuto forti pressioni dai legali dell’attore, che avrebbero anche contattato alcuni media dipingendola come instabile, promiscua, gelosa e disturbata.

 

 

comments

NEWS

Articoli più letti del mese