Elettra Lamborghini svela perché partecipa al Festival di Sanremo

24 Gennaio, 2020 di Fabiano Minacci

Elettra Lamborghini a febbraio debutterà sul palco del Festival di Sanremo con il brano Musica (E il resto scompare) prodotto da Michele Canova e Davide Petrella.
Un pezzo che sembrerebbe essere, come confessato a 361 Magazine, dance:

“Qualche tempo fa mi è venuto in mente di proporre un brano a Sanremo. Mentre ero all’estero ho sempre seguito il Festival e l’incredibile vetrina che è per la musica di tutto il mondo. Ne ho parlato con la mia casa discografica e abbiamo iniziato a lavorare sul brano giusto. Quando è arrivata Musica (E il resto scompare) non ho avuto nessun dubbio: era lei! Non vedo l’ora di cantarla sul palco dell’Ariston, trasmettere le stesse emozioni e far ballare tutti. Mi sto preparando a quest’evento in segreto da tanto tempo. Ed io e la mia canzone non vi deluderemo”

Ovviamente Elettra Lamborghini ha unito il trash ad il trash e durante la serata dedicata ai duetti ha scelto di chiamare sul palco Myss Keta: le due si esibiranno insieme sulle note di Non Succederà Più di Claudia Mori.

Non ero così eccitato all’idea di un’esibizione sanremese dai tempi delle Lollipop.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Le ragazze sono pronte per #Sanremo2020 !! 👸🏽💅🏻👸🏼NON SUCCEDERA’ PIÚ feat MYSS KETA 👑 #pazzeske #iconike

Un post condiviso da Elettra Lamborghini (@elettramiuralamborghini) in data:

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!