emma marrone gay lesbica bella

Emma Marrone accusata di omofobia, lei risponde (ed ha ragione)

Ieri il settimanale Io Spio ha sbattuto in copertina Emma Marrone con un titolo che ha fatto infuriare la cantante: “Emma Lesbica? Tutta la verità“.
Emma ha pubblicato uno sfogo su Instagram:

“Emma lesbica? tutta la verità!”
Adesso ve la dico io la verità.
La verità è che fate schifo, molto schifo!
La verità è che questo paese sta tornando nel Medioevo e l’omosessualità sta diventando un problema da “combattere”.
Con questo titolo da quattro soldi frutto di un “giornalismo” alla deriva non state ferendo me, che ho le spalle larghe e le vostre caz*ate me le metto in tasca da 10 anni.
Con questo titolo avete offeso la vostra dignità in primis e poi quella degli altri.
Con questo titolo avete evidenziato il marciume di questa società ipocrita e razzista.
Non aggiungo altro perché vi commentate da soli.
Un bacio a tutti gli amici “omosessuali”.
Sentitevi liberi sempre e senza nessuna riserva di vivere la vostra vita,i vostri sentimenti e la vostra libertà.
Viva l’amore senza pregiudizio.
Con i vostri giornali accendiamo il fuoco dell’amore.
E adesso andate a guardarvi allo specchio e vergognatevi.”

Emma ha ricevuto il sostegno di quasi tutti i fan e di moltissimi colleghi, da Giorgia ad Alessandra Amoroso. Qualche follower però non ha capito le parole della cantante e c’è anche chi l’ha accusata di omofobia.
Qualcuno dice che non avrebbe dovuto prendersela perché essere lesbica non è un’offesa, altri dicono che una reazione così infuriata è tipica di chi vede l’omosessualità come qualcosa di negativo.
Emma ha così risposto ai ragazzi che non hanno compreso il suo sfogo:emma lesbica marrone

Non sono di parte, non sono un fan di Emma, ma non riesco a leggere dell’omofobia nelle parole scritte della vincitrice di Amici.
Non mi pare che la Marrone si sia affrettata a ribadire la sua eterosessualità o che abbia lasciato intendere che per lei essere considerata lesbica è offensivo.
Alcune frasi potranno anche essere fraintendibili da chi vuole leggerci altro, ma non credo proprio che lo sfogo sia dovuto al fatto che qualcuno possa pensare che lei è lesbica (anche perché dovrebbe sclerare ogni giorno, visto che sono in molti a pensarlo da anni).
Ci sono diverse cose che non amo degli atteggiamenti pubblici di Emma, ma darle dell’omofoba mi pare una follia. Una cantante che ha paura di essere etichettata come omosessuale scenderebbe in piazza a lottare per chiedere che il governo approvi le unioni civili? O andrebbe in tv a parlare di matrimoni ed adozioni per le coppie gay?
Insomma, di difetti la Brown ne ha tanti (come tutti noi), ma di sicuro nessuno di questi è legato all’intolleranza e il razzismo verso i gay.
Se proprio vogliamo puntare il dito contro qualcuno, facciamolo con quei “vip” gay che costruiscono paparazzate con finte fidanzate (perché sì, questi hanno paura di mostrarsi per quelli che sono).

 

 

Emma Marrone

comments

GOSSIP

Articoli più letti del mese